La sfida che tutti siamo chiamati ad affrontare nei prossimi mesi è quella di tornare a lavorare come (e più…) di prima, ma aggiungendo nelle nostre attività quotidiane delle abitudini che dovranno farci compagnia per un bel po’ di tempo.

Oltre al distanziamento, oltre ai DPI, oltre alle mascherine, dovremo aggiungere anche delle (buone) abitudini igieniche volte ad abbattere l’eventuale carica virale sulle superfici.

E nell’ambito delle “superfici” dobbiamo considerare anche i nostri dispositivi informatici e di telecomunicazione, quelli che ogni giorno utilizziamo quando siamo in cantiere, in reparto ecc.

Quindi, come gestire correttamente la pulizia e la disinfezione dei nostri device?

Facciamo innanzitutto un passo indietro, e definiamo i termini che oramai siamo abituati a sentire ogni giorno (ma che spesso nel parlare comune vengono confusi tra loro):

  • la pulizia è la rimozione dello sporco visibile. Quando il nostro fido smatphone rugged ci scivola di mano e cade in una pozza di fango, lo raccogliamo e con una passata sotto l’acqua (eventualmente accompagnata da una veloce insaponatura e risciacquo), abbiamo effettuato la pulizia.
  • la disinfezione è la fase che, laddove è necessaria, segue la pulizia, ed ha come obiettivo di ridurre il carico microbiologico presente sulla superficie
  • la sanificazione è invece quell’insieme di attività necessarie ad ELIMINARE dalle superfici qualsiasi agente contaminante

Fatto questo doveroso distinguo, passiamo alle fasi di pulizia e disinfezione dei nostri dispositivi.

ATTENZIONE: ci riferiamo solo a dispositivi rugged Motorola e Panasonic, non a dispositivi commerciali o “normali” (non farlo sul tuo smartphone fighetto da 1500 euro, potresti rischiare di trasformarlo in un costoso fermacarte…). Non ci prendiamo la responsabilità di un uso errato delle informazioni qui di seguito, che sono indirizzate solamente a dispositivi professionali e certificati.

Disinfezione dei dispositivi di telecomunicazione Motorola

Fase 1: pulizia

  • applica una soluzione di acqua e detergente allo 0,5%.
  • usa una spazzola rigida, non metallica e a pelo corto per eliminare lo sporco dall’apparecchio
  • usa un panno morbido e assorbente ma compatto per rimuovere la soluzione e asciugare l’apparecchio

Importante: rimuovi accuratamente tutta la soluzione, specialmente sui connettori e le fessure

Fase 2: disinfezione

  • pulisci il dispositivo con alcool isopropilico al 70%
  • l’alcool non deve mai essere applicato direttamente sull’apparecchio: utilizza un panno imbevuto di alcool
  • usa solo alcool al 70%: alcune sostanze chimiche e i loro vapori possono avere effetti dannosi su plastica e rivestimenti metallici

Importante: Non usare candeggina, solventi o detergenti spray per pulire o disinfettare il dispositivo.

Disinfezione di notebook e tablet Fully Rugged Panasonic

ATTENZIONE: prima di iniziare qualsiasi operazione di pulizia, accertati che le protezioni delle porte siano ben chiuse, per evitare che l’acqua entri nel dispositivo.

Fase 1: pulizia

I Notebook e Tablet FULLY RUGGED Panasonic possono essere lavati con acqua ed un normale detergente.

Fase 2: disinfezione

Dopo la normale pulizia, per la disinfezione del dispositivo utilizza preferibilmente salviettine disinfettanti, le quali consentono di evitare l’esposizione a sostanze chimiche delle plastiche e delle parti in gomma del dispositivo: questo eviterà lo scolorimento della vernice ed il deperimento della gomma delle guarinzioni.

Nel caso fosse necessaria una disinfezione più “profonda”, pur non essendo progettati per la disinfezione costante i dispositivi fully rugged Panasonic sono stati testati anche per la pulizia con disinfettanti in soluzione liquida spruzzati sul dispositivo con una pressione di 1 kfg / cm quadro, ripetuta per 10.000 volte.

Ricorda però che quest’ultima è una procedura da utilizzare in casi estremi, proprio per evitare di rovinare il dispositivo, come sopra descritto.

trucchi e strategie per lavorare dando il massimo anche in ambienti estremi
Da non perdere!
Ho letto l'informativa sulla Privacy e do il consenso al trattamento dei miei dati ai sensi del GDPR
[ Max 1 mail al mese - no spam ;) ]
Overlay Image
Sky Rocket Your Agency Income
Get Our Free Guide to
error: Copyright Extrematech - Non sei autorizzato a copiare i contenuti del sito